ATTIVITA’ DI SYNERGASIA A VENEZIA

ATTIVITA’ DI SYNERGASIA A VENEZIA

Synergasia inizia ad occuparsi della municipalita’ di Venezia (comprendente i territori di Mestre e Marghera, che hanno una forte e crescente presenza di stranieri) a partire da Gennaio 2016.

La cooperativa svolge molteplici attività di mediazione linguistica per il “Servizio Immigrazione e promozione dei diritti di cittadinanza e dell’ asilo” della città metropolitana di Venezia.

L1020574 copy 3  L1020082 copy 2

L’ambito su cui puntiamo maggiormente e con il più alto numero di richieste, provenienti non solo dal Comune di Venezia, ma anche dai Comuni limitrofi della gestione associata (Marcon, Quarto d’ Altino, Cavallino Treporti), riguarda l’attività di mediazione svolta nelle scuole (dalla scuola d’infanzia alle superiori), che rientra nel progetto “Tutti a scuola!”.

Nelle scuole i mediatori sono presenti quotidianamente, svolgendo un compito molto utile sia agli studenti che agli insegnanti, ma anche e soprattutto alle famiglie, cercando di avvicinare e creare un’interazione fra le varie culture presenti in questa realtà territoriale e la cultura e società italiana.

I mediatori hanno il delicato compito di accogliere gli alunni stranieri appena arrivati, di accompagnarli lungo il corso dell’anno scolastico (con pacchetti di ore di presenza in classe), di affiancarli ai test di ingresso per valutare il livello di lingua e prepararli agli esami di fine ciclo, di offrire un orientamento estivo, oltre che di assistere ai colloqui degli insegnanti con le famiglie e di monitorare la situazione sempre con insegnanti e con referenti del Comune.

Oltre alla grande area inerente le scuole, Synergasia si occupa di altri ambiti in cui è necessaria ed indispensabile la presenza di mediatori qualificati:

L1020303 copy  L1020317 copy  L1020341 copy 2

Area sociale:

E’ richiesto l’aiuto dei mediatori da parte degli assistenti sociali del Comune per mediazioni nei Consultori, nei Centri anti violenza, per visite specialistiche presso ospedali o per visite domiciliari, o ancora per colloqui con l’utente e per consigli nei monitoraggi costanti dei vari casi.

Parte dell’area sociale è anche il servizio che offriamo presso lo Sportello Unico per Immigrazione (SUI) o per la Prefettura.

Area progetti:

Ci occupiamo anche dei Progetti attivi della cittadinanza come l’ Orto al quartiere Cita di Marghera, attività e corsi vari (corsi di lingua, di cucito e altro).

Area rifugiati:

Di quest’area fanno parte tutte le richieste di mediazione riguardo l’accoglienza, supporto legale e psicologico, supporto per visite mediche ed approfondimenti, progetti formativi nei Centri di accoglienza e preparazione dei ragazzi in vista di essere esaminati presso la Commissione Territoriale.

Traduzioni scritte e mediazioni telefoniche:

La cooperativa si occupa delle traduzioni scritte e di mediazioni telefoniche ed anche in caso di urgenze: le richieste possono venire da tutte le aree sopra citate o dallo Sportello Interno Immigrazione del Comune di Venezia, aperto sempre al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *